Weekendesk
🇮🇹 Selezione di offerte con le giuste misure di sicurezza**
📅 Cancellazione gratuita fino a 2 giorni prima**
✅ Prenota adesso e paga a rate!**

Tradizioni di Capodanno: perchè gli spagnoli mangiano uva ai rintocchi di mezzanotte?

24 dicembre 20202 min di lettura
Tradizione dei chicchi d'uva a Capodanno

Noi italiani siamo legati alle lenticchie, che già ai tempi dei Romani si credeva fossero di buon auspicio. Chi invece ha passato il Capodanno in una piazza spagnola, avrà certamente sperimentato un'altra tradizione: quella dell’uva. Perchè gli spagnoli mangiano dodici chicchi d’uva a Capodanno? Curiosa, economica e gustosa, quest’abitudine dai tratti superstiziosi è diffusa da oltre un secolo in tutta la Spagna.

Le origini della tradizione di Capodanno in Spagna

Ci sono due teorie sulla nascita di questa tradizione spagnola. la prima è che intorno al 1880 la borghesia spagnola, imitando quella francese, iniziò a celebrare il Capodanno mangiando uva e bevendo vino spumante. In seguito la classe medio-bassa di Madrid inizió a trovarsi alla Puerta del Sol per mangiare uva come le persone delle classi più abbienti, rubando cosí questa tradizione aristocratica e diffondendola in tutto il paese. 

La seconda teoria fa pensare che tutto sia nato a inizi '900 quando un ricco raccolto aveva portato gli agricoltori a trovare una soluzione per sbarazzarsi dell’uva di troppo. Così, grazie al basso costo del prodotto, riuscirono a venderla in occasione proprio di Capodanno. 

Come fare ad essere fortunati per un anno intero? 

I 12 chicchi d'uva simboleggiano i 12 mesi dell'anno, quindi per essere sicuri di avere un anno fortunato bisogna mangiarli tutti e 12, ma non solo! Bisogna farla al ritmo dei 12 rintocchi di campana che segnano la mezzanotte del 31 Dicembre ed è necessario terminarli prima del dodicesimo rintocco. Normalmente in tutte le case si accende la televisione e si aspetta l'inizio delle campanadas ufficiali della Puerta del Sol di Madrid.

Come festeggiare il Capodanno con i chicchi d’uva

Sono tanti gli italiani che, passato il Natale in famiglia, decidono di evadere per il Capodanno. Tra le mete più gettonate per il clima mite e il calore della gente vi è proprio la Spagna. Impossibile allora sottrarsi alla tradizione e al divertimento di questa usanza tutta spagnola.  Quindi armatevi di chicci d'uva e cercate di vincere questa corsa contro il tempo: non sarà facile ma il divertimento è assicurato!

Prova la tradizione spagnola dei 12 chicchi d'uva!

Benessere a Barcellona, con Spa e bicchiere di benvenuto
Barcellona, Catalogna, Spagna
9/10
Fantastico
38 commenti
Camera doppia deluxe
Prima colazione
Accesso al centro benessere
Bicchiere di benvenuto
Check-out tardivo
Altre offerte per questo hotel
Cancellabile e rimborsabile
1 notte, per 2
Da
134 €*/ notte
Totale:
134 €
162 €
-17%