Weekendesk

Converti la tua casa in una spa!

8 trucchi per sentirti come alle terme
17 mars 20202 min di lettura
Trattamenti spa fatti in casa

Se non puoi andare alla spa, la spa può venire da te! 

Siamo tutti un po’ stressati ed essere confinati in casa non aiuta di certo il buon umore. Però sapete cosa può farlo? Prendersi un po’ di tempo per se stessi, rilassarsi e fare ciò che in una normale settimana lavorativa rimanderemmo al weekend. Ecco cosa dovete fare per convertire la vostra casa... in una spa!

Ricreate l’atmosfera spa

Quando andiamo alla spa la prima cosa che notiamo è l’atmosfera rilassante che, da subito, ci fa sentire meglio. Sarà la musica di sottofondo, le dolci fragranze dei profumatori per ambienti, o le tisane purificanti che ci vengono gentilmente offerte appena uscite dall’idromassaggio? Sicuramente! Iniziate allora da qui per ricreare da subito l’atmosfera della spa. 

1.  Aromaterapia

Candele profumate, incenso, diffusori per ambienti...chi più ne ha più ne metta. Ma quali fragranze sono più adatte per il vostro momento zen? Noi vi consigliamo lavanda, arancio, Ylang Ylang, patchouli o muschio bianco.

2.  Musica e illuminazione

Abbassate le luci e accendete qualche candela, poi scegliete la musica che farà da sottofondo alla vostra sessione spa. Noi vi consigliamo le playlist di Italia Zen 101, che trovate sia in Spotify che in Youtube.

3.  Angolo tisaneria

Preparatevi una buona tisana da sorseggiare comodamente sul divano, immersi tra profumi e musiche rilassanti. Scegliete la combinazione di liquirizia, menta e ortica per un'azione detox; tiglio, passiflora e biancospino per un’azione rilassante; zenzero, timo, lavanda e cardamomo per un’azione riequilibrante.

Il primo trattamento: body scrub 

5 cucchiai di sale grosso, 2 cucchiai di olio e un cucchiaino abbondante di miele. Ecco tutti gli ingredienti di cui avete bisogno per effettuare un body scrub efficace! Dettaglio importante: una volta effettuato lo scrub concedetevi 5 minuti sotto l’acqua molto calda. In questo modo aiuterete i muscoli a rilassarsi. 

Che la magia abbia inizio!

Uscite dalla doccia, applicatevi della crema idratante su tutto il corpo, e continuate il vostro percorso spa passando al trattamento del viso.  

1.  Sauna facciale

Purtroppo non possiamo ricreare una vera e propria sauna in casa, però possiamo far si che almeno un parte del nostro corpo tragga alcuni benefici da questo trattamento. Il primo passo per purificare il viso è aprire i pori e in casa possiamo farlo facendo un semplice fumento. Fate bollire l’acqua in una pentola, aggiungete due cucchiai di bicarbonato ed esponete il viso, coperto da un asciugamano, al vapore creatosi per 15 minuti.

2.  Maschere facciali: purificante, illuminante, esfoliante.

Purificante: amalgamate due cucchiai di miele con 4 cucchiaini di succo di limone, 3 cucchiai di yogurt bianco e 1 albume d’uovo. Applicate sul viso asciutto e rimuovete con acqua tiepida dopo 15 minuti.

Illuminante: frullate metà cetriolo (senza pelle), aggiungete due cucchiaini di aloe vera e fate riposare il composto per 15 minuti in frigo. Applicate sul viso e aspettate 15 minuti prima di rimuovere con acqua tiepida.

Esfoliante: amalgamate due cucchiai di miele con due cucchiai di zucchero di canna. Applicate sul viso, massaggiate con movimenti circolari e rimuovete con acqua tiepida dopo 10 minuti.